Home / Detrazioni fiscali

Detrazioni fiscali smaltimento amianto

La rimozione dell’amianto è un’attività che riveste una grande importanza nell’odierno periodo storico: non a caso gli incentivi per l’edilizia vedono nell’Ecobonus 65% per la riqualificazione energetica e nel Bonus Ristrutturazioni 50% gli strumenti più interessanti ed efficaci anche per la rimozione di tale materiale dagli edifici (presente in pannelli, pavimenti, rivestimenti di camini, tubazioni, lastre di copertura, canne fumarie, serbatoi idrici, guarnizioni stufe, intonaco).

 

Ma come si configurano gli incentivi per i lavori di rimozione amianto di cui si parlava in apertura? L'importo della detrazione è pari al 50% delle spese sostenute fino a un ammontare massimo di 96mila euro (chi spende 15mila euro per la bonifica dall’amianto ne potrà recuperare 7500 in 10 quote annuali).

 

Inoltre nel Collegato ambientale alla Legge di Stabilità 2015, è stato approvato un emendamento presentato dal Governo che prevede un credito di imposta del 50% delle spese sostenute nel 2016 per interventi di bonifica dell’amianto anche su beni e strutture produttive: i fondi previsti per tale attività ammontano a 5,6 milioni di euro per il triennio 2017-2019).

Contattaci




Sede Legale

Via Dolcianello, 231
53043 - Chiusi (SI) 

P.Iva: 02523340541

 

Capitale Sociale I.V.
€ 2.060.000,00


Sede Operativa

Via Fratelli Napoli, 79
84084 - Fisciano (SA)

 

Email:

grifo.ecologica.srl@email.it

 

Tel: +39 089 954424

Fax: +39 089 9565043